24 aprile, 2008

cristo re



Portogallo
Oporto
agosto 2001

6 commenti:

scarlettinas ha detto...

Devo dire che il Portogallo nel 94 non mi ha deliziata. Forse perchè stavo con uno che mi ha reso la vacanza un funerale, forse perchè la gente mi sembrava la replica del ligure del dopoguerra (no, non sono cosi' vecchia, ne ho solo sentito parlare dai miei), ma sono rimasta con ricordi controversi. Questa foto è particolare comunque, ne rappresenta un po'lo spirito, l'essenza.

onelulu ha detto...

A Lisbona ci sono stato per la prima volta a 19 anni con 50 mila lire in tasca e sono resistito tipo 10 giorni, anche grazie alla generosità di chi ho incontrato e alla mia abilità di resistere anche senza cibo! :) poi ci sono tornato altre 4 volte in tempi differenti (con più danaro!) e mi ha sempre fatto una buona impressione. Pur non conoscendo il ligure del dopoguerra, il tuo paragone mi trova d'accordo... i liguri forse hanno un po' di quello spirito di malinconica decadenza del portoghese tipo, per nulla disposti a farsi piacere e alla gentilezza...
poi ognuno vive le proprie esperienze e i propri ricordi da addolcire o rimuovere.
ciao

scarlettinas ha detto...

Certamente ognuno segue il proprio meccanismo. Comunque Lisbona (che ho visitato diverse volte anche per lavoro) non è il Portogallo che trovi in altre realtà lungo la costa. L'essere milanese doc non mi ha mai aiutata ad essere indulgente davanti a certe cose, purtroppo.

onelulu ha detto...

Un po' l'ho girato il portogallo. Lisbona è il primo amore. Però poi ho scoperto luoghi isolati, un po' malinconici ma molto fascinosi, nel nord, dalle parti di Braga... mi piacerebbe andare nella zona di Trás-os-Montes... ma la mia compagna si rifiuta... però secondo me li il pupo si divertirebbe... natura, pochi umani, zero turismo.

certo il portoghese sputa, ti guarda male, è vestito male, l'igene spesso lascia desiderare e la gentilezza è di un altro mondo... ma i miei sono ricordi ormai di 7 anni fa... magari le cose sono cambiate.
mi ha sempre stupito che a Lisbona e non a Oporto la gente fa la coda alla fermata del bus... mentre a milano c'è sempre casino.
ciao
lux

scarlettinas ha detto...

In certi luoghi mi è difficile essere viaggiatore e rimango turista...

onelulu ha detto...

io mi sentivo viaggiatore a 20 anni... ora mi sento sempre e solo turista... spesso pure della domenica! :-P